Albergo ristorante National s.a.s. - P.zza Rimembranze 1 - 22020 Zelbio (Como) - T: +39 031 91.79.31 - E: info@hotelnational.it

Location

LOCATION

shape2x

Scopri le meraviglie di Zelbio ed i suoi dintorni.

hotel national zelbio

Zelbio è il più piccolo comune della provincia di Como, e lo si raggiunge prendendo la sponda che porta a Bellagio, giunti a Nesso ci si inizia ad inerpicare per trovarsi circondati dalla bellezza dei monti lariani, primo fra tutti il Monte San Primo, che vanta il primato di altitudine (1682 metri) su tutto il Triangolo Lariano.

Ridente paesino montano fatto di stradine strette e case di sasso, ricco di orti e giardini lussureggianti, con la sua chiesa parrocchiale bianca (iniziata alla fine del cinquecento), che risalta sul verde del sagrato e un piccolo oratorio medievale che conserva un dipinto tardo quattrocentesco.

È il punto di partenza ideale per escursioni turistiche sul Lago di Como o per passeggiate a piedi su sentieri che partendo dal paese portano alla scoperta dei bei monti che lo circondano, con punti panoramici indimenticabili.

Zelbio è un luogo fuori dal tempo dove assaporare le stagioni: il rosso vivo dell’autunno profumato di caldarroste appena raccolte, l’ovattato silenzio di bianchi panorami innevati odorosi di camini accesi, il verde e l’azzurro intenso di una natura che si sveglia al canto del cucù e il trionfo estivo di colori, suoni, profumi. Tutto semplicemente passeggiando in centro al paese o prendendo i sentirei che da lì partono.

TRIANGOLO LARIANO

Il Triangolo Lariano, suddiviso tra le province di Como e Lecco, costituisce un’area territoriale compresa fra i due rami del lago: il ramo di Como e il ramo di Lecco.

Il Triangolo Lariano è caratterizzato da un ricco paesaggio prealpino che si spalanca alle meraviglie dei luminosi orizzonti lombardi quando si raggiungono le cime del Monte Palanzone, del Monte San Primo, dei Corni di Canzo, oppure quando, dopo avere percorso le salite della Vallassina fino alla Madonna del Ghisallo cara ai ciclisti, si ridiscende fino a Bellagio.

È un territorio ricco oltre che di bellezze naturali anche di preziose testimonianze culturali ed artistiche della sua storia

DA NON PERDERE

La città di Como, ricca di monumenti, chiese, musei, opere artistiche importanti, eventi e appuntamenti culturali di rilievo.

Il Lago di Como e le sue ville da scoprire in battello come ad esempio Villa Carlotta a Tremezzo.

Le perle del Lario: Bellagio, Menaggio, Cernobbio, Varenna, Bellano… fino alla splendida città di Lecco, di manzoniana memoria.

Tutti i paesini sul lago e nel Triangolo Lariano che possono appagare sia l’escursionista naturalista, con orridi spettacolari e passeggiate in montagna, che l’appassionato di arte e storia grazie alla presenza di numerose chiese romaniche ricche di tesori medievali.

Comments are off this post